Banner

domenica 18 gennaio 2015

Polisportiva Arcobaleno - Pallamano Vasto

La squadra Vastese purtroppo non riesce nel colpo fuori casa contro la Polisportiva Arcobaleno.
“Speravamo di vincere, qui ad Osimo, ma purtroppo le cose non sono andate come volevamo un po’ per panchina corta a causa dei troppi infortuni, troppi errori e forse poca determinazioni in alcuni momenti di partita. Abbiamo giocato primo tempo e metà del secondo, poi non ce l’abbiamo fatta e siamo crollati, sia fisicamente che mentalmente, anche se siamo una squadra nuova, non siamo meno forti di loro, purtroppo rimandiamo ancora la vittoria, e la prossima sarà veramente difficile visto che abbiamo di fronte il Chieti, squadra che non ha perso una partita e che visto il loro andamento vincerà il Campionato”. Queste le parole di Cesare Bevilacqua, Capitano della Pallamano Vasto, nel post partita di Osimo.

Un partita aspra e molto combattuta, con un primo tempo dove entrambe le squadre si rispondevano colpo su colpo, anche se la squadra di casa a metà primo tempo con break di 8-2 allunga il risultato sul 10-5, ma verso la fine del primo tempo, i biancorossi recuperano due goal portando il parziale a 14-11.

Nel secondo tempo la compagine biancorossa parte forte e nei primi 10 minuti effettua un break di 2-6 e il tabellino segna 16-17 per la Pallamano Vasto. Ma la Polisportiva Arcobaleno con più determinazione recupera, effettua un nuovo break pesante di 9-1, break che la squadra di Mister Bevilacqua non riuscirà più a recuperare. Così il punteggio finale è di 32-24.
Polisportiva Arcobaleno:
Bianchetta, Pagliarecci, Badialetti, Campanile (k), Glorio, Pagliarecci (vk), Cirilli, Gardi, Houacine, De Luca, Gentili, Ruschioni, Cardellini.
Pallamano Vasto:
Gaggini Armando, Bevilacqua Cesare (k) (10), Ruffilli Nicolas (5), Verardi Luca, Arditelli Francesco, Mazzeo Luigi (4), Boros Adi-Robert (1), Crisci Francesco, Bozzelli Giuseppe (vk), Bevilacqua Davide (1), Squeo Giuseppe (2), Di Tullio Mirko (1).

La Pallamano Vasto tornerà in campo il 24 Gennaio, al Palasport dei Salesiani contro il Cus Chieti.