Banner

lunedì 12 gennaio 2015

Pallamano Vasto - HC Monteprandone

La Pallamano Vasto inizia il 2015 con una sconfitta.

Vari gli infortuni, uno tra tutti il terzino Andrea Di Casoli, e varie assenze, fanno sì che la squadra biancorossa non riesca a imporre il proprio gioco contro la squadra marchigiana.
Nonostante un primo tempo fisico e molto combattuto, il parziale è di 8-13 per la squadra ospite.

Al rientro in campo dagli spogliatoi, la squadra di Mister Bevilacqua non mantiene la condizione e crolla prima con decisioni totalmente errate dell’arbitro Dionisi, poi sotto i colpi degli avversari, con un break di 2-8 per la squadra ospite.

Si arriva così a fine partita con il punteggio di 17 – 27 per l’HC Monteprandone.
Il Capitano: “E’ una brutta sconfitta, mi dispiace perdere così, ma oggi non eravamo in condizione. Torniamo da due settimane senza allenamento a causa della chiusura dell’impianto sportivo per le festività natalizie, impianto che paga la nostra società e che lascia molto a desiderare, solo 2 docce su 4 funzionano e sono già due i furti con scasso che subiamo. Tornando alla partita siamo una squadra in crescita con tanti nuovi elementi, in più l’assenza di Andrea, di Mirko e di Giuseppe non ci ha di certo aiutato. Nonostante ciò abbiamo cercato di dare il massimo anche se nel momento cruciale l’arbitro ci ha messo del suo, è vero che arbitrava da solo, ma in alcuni casi i suoi errori sono stati eclatanti, come quando il mio compagno Marco è stato spinto volontariamente dall’avversario; quello si chiama antisportività, ed oggi è successo due volte una volta al primo tempo, dove comunque ha dato rigore e due minuti, e un’altra volta al secondo dove il fallo è stato più evidente e ha dato solo un giallo. Ricordo che due partite fa il mio compagno Luigi è stato espulso per un fallo nettamente minore, possiamo anche perdere, ma vogliamo il rispetto almeno da parte degl’arbitri, non chiediamo molto.”
La società Pallamano Vasto ha voluto ricordare la tragica scomparsa di Emanuele Pietropaolo, amico di alcuni degli atleti e che ha condiviso alcuni momenti sportivi con la squadra.
Pallamano Vasto:
Bevilacqua Davide, Bevilacqua Cesare (K) (5), Ruffilli Nicolas, Verardi Luca (2), Menna Marco (2), Masci Fabio (1), Arditelli Francesco, Mazzeo Luigi (2), Boros Robert, Gaggini Armando, Rosati Ivan (5), Crisci Francesco, Bozzelli Giuseppe, Squeo Giuseppe.
Mister: Michele Bevilacqua
Dirigente: Maccione Mauro

HC Monteprandone:
Domizi L., D’Angelo M. (5), Poletti M. (3), Cani M. (5), Bolla M. (5), Coccia S. (8), Bisirri (1), Di Matteo M., Mucci A., Mucci A., Grilli I., Ceccarelli D., Grilli L., Khovasa W.
Mister: Vultaggio
Dirigente: Grilli

La Pallamano Vasto tornerà in campo sabato 17 contro la Polisportiva Arcobaleno ad Osimo, mentre tra le mura amiche solo il 24 gennaio contro la prima in classifica e la pretendente alla vittoria, CUS Chieti.

La Società Pallamano Vasto segnala che il palasport dei Salesiani non è zona sicura, sono già a 3 i furti con scasso alle automobili, 2 dei quali ai nostri atleti, e chiede agli stessi Salesiani e agli organi competenti una maggiore vigilanza.

Articolo Martina Caruso