Banner

martedì 17 marzo 2015

Pallamano Vasto - Pallamano Chiaravalle

Sconfitta per la Pallamano Vasto contro la Pallamano Chiaravalle nella 6° giornata di ritorno di Campionato.

Dopo un avvio equilibrato, dove i ragazzi vastesi guidati dal capitano Cesare Bevilacqua erano determinati a fare una buona partita e mettere in difficoltà la squadra marchigiana più attrezzata della squadra abruzzese.
La squadra ospite opera subito un break importante, complice anche la scarsa precisione in attacco e le molte palle perse ingenuamente dai ragazzi biancorossi, giungendo cosi alla prima frazione di gioco si chiuda sul 16-8 per la formazione marchigiana. 

Negli spogliatoi durante l’intervallo l’allenatore vastese da una svegliata ai suoi ragazzi, che sembrano subito reagire bene alle indicazioni di Mister Michele Bevilacqua, ma la bravura del portiere avversario artefice di parate importanti, fanno si che il distacco tra le due squadre rimanga invariato, nonostante un secondo tempo giocato presso che alla pari, il risultato finale dice 20-29.

Nota estremamente negativa della partita, l'arbitro Carlo Dionisi; arbitro che dirige anche partite importanti come quelle di Serie A e Coppa Italia, ma che rappresenta come quanto sia ancora di livello qualitativamente basso e deve ancora crescere questo sport in Italia.

A fine partita Davide Bevilacqua: 

“Purtroppo subiamo ancora una sconfitta. Sicuramente il Chiaravalle è più forte di noi e di molte altre squadre nel nostro campionato, ma ancora una volta siamo vittima di noi stessi.
Regaliamo sempre minuti e palloni agli avversari e dopo siamo costretti a dover rimontare, e in questo sport, rimontare è molto difficile. La rimonta ti espone ad un livello di gioco fisicamente alto e quindi ad arrivare verso il finale di partita stanchi lasciando ampi spazi.
In questo sport, ampi spazi significa tiri dai 6 metri nelle quali situazioni anche portieri esperti e molto bravi, come il nostro Giuseppe Bozzelli, non hanno vita facile.
La rimonta diventa ancora più difficile se l'arbitro ha un metro di giudizio dove favorisce più i pianti della squadra avversaria e non il regolamento di gioco, a me piace questo sport, e sono anni che lo pratico e lo vedo in tutte le forme, ma quest'arbitro…
Nonostante ciò cercheremo di onorare questa maglia fino alla fine del campionato e in tutti gli allenamenti perché credo sia nostro dovere chiudere questa stagione nel migliore dei modi per i nostri tifosi e sostenitori che vengono a seguirci sempre numerosi, che voglio ringraziare a nome di tutta la squadra e di tutta la società.”


La 7° giornata di campionato vedrà la Pallamano Vasto ospite dell’ASD Pallamano Camerano, domenica 29 marzo.

Pallamano Vasto:
Gaggini A., Bevilacqua C. (K) (5), Di Casoli A. (3), Arditelli F., Boros R., Bevilacqua D., Belfiore G., Ruffilli N. (4), Menna M. (4), Verardi L., Mazzeo L. (4)., Bozzelli G.,  Di Guilmi A., Squeo G.

Articolo di Alessio Ricciuti